giovedì 11 novembre 2010

The social network: trailer del film di David Fincher con Jesse Eisenberg in uscita il 12 novembre 2010

Non arrivi a 500 milioni di amici senza farti qualche nemico. Portare al cinema il fenomeno culturale, mediatico e sociale del secondo millennio, facebook, è una sfida raccolta dal regista David Fincher, famoso per aver girato diversi film divenuti veri e propri cult ( Fight Club, Seven) ed essere stato responsabile degli effetti visivi di pellicole che hanno fatto epoca ( Il ritorno dello Jedi, Indiana Jones e il tempio Maledetto, La Storia Infinita).
The Social Network, in uscita nelle sale cinematografiche italiane il 12 novembre 2010, racconta della genesi di facebook soffermandosi non poco sulle critiche e sui processi legali subiti dal fondatore Mark Zuckerberg, citato in giudizio per violazione del copyright ed accusato di aver rubato idee altrui da ex-amici e collaboratori.   Jesse Eisenberg (Adventureland) interpreta colui che sarebbe diventato in pochissimo tempo il più giovane miliardario americano.  Nel cast figurano anche Andrew Garfield, Justin Timberlake, Armie Hammer, Max Minghella, Brenda Song, Joseph Mazzello.

Ecco il trailer:

3 commenti:

Marco (Cannibal Kid) ha detto...

questo film è un CAPOLAVORO!

LINKALAND ha detto...

Il film che per Rolling Stone rappresenta meglio la nostra generazione...

SuperEgoVsMe ha detto...

io non vedo l'ora di vederlo... spero di non perdermelo come spesso mi accade con i fil che amerei davvero vedere!

Posta un commento

nota bene

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica, in quanto viene aggiornato senza nessuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge nr. 62 del 7/03/2001.
L'autore dichiara inoltre di non essere responsabile dei commenti inseriti nei post, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata.
Le immagini ed i video presenti nel blog provengono dal web e quindi valutate di dominio pubblico. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione o per qualsiasi violazione di copyright, non avranno che da segnalarlo e l'autore provvederà alla rimozione immediata.